Così come la tua identità personale ti rende unico, la tua brand identity è quello step ulteriore che permette alla tua attività di distinguersi dalle altre che sono presenti nel tuo stesso settore. Cos’è, quindi, questa fantomatica brand identity? Come puoi costruirne una che consenta di portare il tuo business a un livello superiore?

Scopriamolo insieme!

brand identity foto1

Di cosa si tratta?

Spesso, per esprimere un concetto, accostiamo tra loro termini che in realtà hanno significati diversi. È il caso di “brand”, “branding” e “brand identity”. La prima parola indica il segno unico e distintivo sviluppato dalla tua azienda che la differenzia dalle altre.
La seconda, invece, include le strategie e le applicazioni di marketing che costituiscono attivamente il brand. La terza e ultima è l’unione di due componenti. Uno include tutti gli elementi del marchio che permettono a un’azienda di farsi riconoscere agli occhi dei consumatori. L’altro, invece, è l’insieme dei valori imprenditoriali che determinano la nascita e lo sviluppo di un marchio.  

Questo concetto si può semplificare con un esempio: sei il proprietario di una gelateria che ha appena aperto nel centro del paese in cui vivi e devi attirare nuovi clienti. Probabilmente promuoverai la tua attività sui social media per aumentare la visibilità, cercherai di migliorare le tue abilità di gelataio e ti informerai sulle nuove tendenze in merito di gusti. Queste azioni corrispondono all’attività di branding. Il lavoro, però, non finisce qui. Investendo del capitale, ti iscriverai ad un corso di formazione tenuto da professionisti del settore, comprerai dell’attrezzatura all’avanguardia e creerai dei gusti originali che nessun altra gelateria nelle vicinanze possiede. Il certificato del corso, i macchinari nuovi e i nuovi gusti compongono la tua brand identity.

Questo termine, quindi, indica ciò che ti rende subito riconoscibile agli occhi dei tuoi clienti. Il tuo pubblico assocerà il tuo brand al prodotto o servizio che gli fornisci. L’identità crea una forte connessione tra te e i tuoi clienti, li fidelizza e determina la percezione che loro hanno della tua azienda.

Come si sviluppa?

Prima di focalizzarti sugli elementi, è opportuno essere consapevole di ciò che sei e di avere le idee chiare su questi cinque punti:

  • la tua mission (qual è il tuo “perchè?)
  • i tuoi valori (in cosa crede la tua azienda?)
  • la tua personalità (se il tuo brand fosse una persona, che personalità avrebbe?)
  • il tuo posizionamento (cosa ti differenzia dalla concorrenza?)
  • la tua voce (se fosse una persona, come comunicherebbe il tuo brand?)

Un primo step verso la costruzione di una brand identity di successo è la creazione di un design unico e rappresentativo della tua attività. Il design raggruppa gli elementi chiave (logo, packaging, sito web, grafiche per i social media, ecc…) che andranno a determinare l’immagine del tuo marchio.

L’ideazione del design parte da alcune basi importanti, che costituiranno le fondamenta della tua identità aziendale:

  • Carattere del testo: la scelta del font sarà importante per comunicare i tuoi prodotti o servizi nella maniera da te desiderata
  • Colori: le persone, inclusi i tuoi clienti, sono influenzati psicologicamente da determinati colori. Di conseguenza, usandoli strategicamente, potrai avere un forte impatto sul loro modo di percepire il tuo brand
  • Forme e figure: il sottile effetto prodotto da questi due elementi potrà essere usato per esprimere il “carattere” della tua azienda

Una volta definite queste basi, si passa allo step successivo: esprimere la tua brand identity sfruttando le potenzialità di numerosi strumenti che vengono usati durante l’attività di marketing. Questi strumenti variano in base al tuo tipo di business: ciò che può essere importante per uno, non lo è necessariamente anche per l’altro. Si possono comunque identificare alcuni elementi in comune:

  • Logo: il logo è l’aspetto più importante della tua brand identity, ti permette di esprimere ciò che sei disegnando il tuo business. Ti consente anche di essere riconosciuto nel tempo. Quando a qualcuno verrà in mente la tua azienda, sarà anche merito del tuo logo originale e unico.
  • Sito web: anche questo elemento è da considerarsi un pilastro. I clienti, al giorno d’oggi, effettuano le loro ricerche online. L’importanza di un sito web sta proprio nel permettere ai tuoi clienti di trovare in maniera rapida le risposte di cui hanno bisogno.
  • E-mail Design: questo è un ottimo strumento per comunicare con la tua clientela e per condurre il tuo business. In un mondo sempre più digitale, però, la casella di posta elettronica delle persone è spesso piena di altre email pubblicitarie. Un’email con un design accattivante farà la differenza. Aggiungi delle immagini, scrivi in maniera concisa e senza usare troppe parole.
  • Packaging: se vendi un prodotto fisico, il packaging è la chiave per attirare i clienti. Sia che si tratti dell’etichetta di una nuova birra artigianale o della scatola in cui spedisci i prodotti del tuo e-commerce, migliorerai l’esperienza di acquisto della tua clientela, stimolandola ad acquistare nuovamente ciò che vendi.
  • Biglietto da visita: un biglietto da visita che sappia catturare l’attenzione di potenziali clienti è proprio quello che serve per implementare il tuo business dando una buona impressione della tua azienda.
brand identity foto2

La tua brand identity è ciò che ti permette di distinguerti dalla maggioranza dei tuoi competitor e di mostrare ai tuoi clienti chi sei creando in loro buone aspettative riguardanti tua azienda. Se desideri che il tuo marchio venga percepito positivamente, è cruciale “far centro” con la tua brand identity, creando i presupposti per essere ritratto nel modo da te desiderato.

All rights reserved Indaweb

Abilitando i cookies ci aiuterai ad offrirti una migliore esperienza di navigazione!

Su questo sito facciamo uso di cookies. I cookies tecnici sono obbligatori, ma tu puoi decidere se abilitare o disabilitare i cookies di terze parti. Privacy Policy